Router Anonimo 4B

4B Anonrouter

Il primo Router Anonimo realizzato in Italia che
ha lo scopo di oscurare il traffico Internet dei dispositivi
(computer, tablet, cellulari, console, smart TV...)

Perchè nasce 4B Anonrouter ?

Abbiamo voluto soddisfare le numerose richieste per qualcosa di più semplice da utilizzare non solo singolarmente ma da più persone insieme (famiglia/colleghi) e con qualsiasi dispositivo.

Cosa lo rende unico e sicuro ?

E’ basato su Debian GNU Linux e realizzato specificamente per utilizzare sempre il circuito Tor (open source).
4B Anonrouter è stato configurato in un dispositivo-computer a scheda singola “Raspberry Pi”.
Big brother is watching you“, è lo slogan che (nel gergo informatico) sottintende il costante controllo delle attività svolte in Internet da ogni persona.

Bye Bye Big Brother è il modo più diretto per dire addio ai sistemi di tracciamento e identificazione online.

Questo è il nostro obiettivo, ovvero, sfruttare il web in modalità invisibile per utilizzare la rete senza essere spiato!

Funzionalità principali

Pronto all’uso e semplicissimo da utilizzare: devi solo collegarlo alla presa elettrica e al tuo modem, a tutto il resto ci pensa 4B Anonrouter.
Protegge la riservatezza in Internet da 1 a 10 dispositivi connessi contemporaneamente (computer, tablet, cellulari, console, smart TV…).
Compatibile con qualsiasi modem/router e gestore di linea.
Le sue piccole dimensioni lo rendono portatile e quindi utilizzabile ovunque.

Costa come una cena tra amici, dura per sempre e può cambiarti la vita.

Perchè usare 4B Anonrouter ?

Potrai navigare nel web senza lasciare tracce del tuo passaggio, proteggendo la privacy tua e di chi hai attorno.

Entra a far parte di un “club esclusivo” di famiglie, imprenditori, liberi professionisti e attivisti accomunati da un solo desiderio:
Una esperienza d’uso Privata di Internet, aperta solo a chi vuoi tu.

Il Router Anonimo dalle prestazioni uniche, sicuro e portatile che protegge più dispositivi contemporaneamente.

4B Anonrouter

a soli 199 euro (i.i.)

Domande frequenti

Si, è legale.
L’ Art.10 della “Dichiarazione dei diritti in Internet” consente e consiglia l’utilizzo di qualunque tecnologia e/o sistema utile a preservare la sicurezza dei nostri dati, informazioni e comunicazioni elettroniche.
Non è legale se lo utilizzi per commettere crimini informatici, abusi e violazioni di qualsiasi genere o per condividere file protetti da copyright, materiale/video vietati, etc.
Navigare in modo anonimo è possibile attraverso soluzioni specifiche come il circuito Tor, conosciuto in tutto il mondo e creato appositamente per poter effettuare le connessioni in forma privata/riservata.
Il sistema Tor è adottato da importanti aziende nel mondo, apparati militari, enti ed istituzioni di fama mondiale.
4B Anonrouter è realizzato con questa tecnologia.
Utilizza sempre il circuito Tor durante la navigazione Internet
, permettendo così agli utenti di muoversi nel web in modo anonimo con qualsiasi dispositivo ad esso collegato.
E’ pronto all’uso.
Abbiamo eseguito tutte le configurazioni necessarie a renderlo immediatamente utilizzabile anche da chi non ha competenze informatiche.
Ti servirà soltanto un cavo ethernet per collegarlo al modem/router del tuo gestore telefonico/rete.
4B Anonrouter funziona con la connessione wifi.
Potrai comunque utilizzarlo anche con i dispositivi collegati via cavo dotandoli di una chiavetta wifi.
Si. Questo router, lavorando attraverso il circuito Tor, consente di navigare in anonimo anche nel deep web.
Si è possibile.
Potrai connetterti, come fai sempre, con qualsiasi rete che hai disponibile semplicemente scegliendo quale utilizzare.
La navigazione potrebbe a volte risultare più lenta perché Tor fa “rimbalzare” la connessione su vari server/computer sparsi in giro per il mondo in modo da camuffare l’identità (e l’indirizzo IP) dell’utente, questo viaggiare su distanze maggiori fa sì che la connessione risulti più lenta.
Può accadere che alcuni siti non siano visibili con Tor. La motivazione più comune è la volontà di impedire l’utilizzo di una connessione che renderebbe inutili le loro attività di tracciamento e identificazione, dato che è impossibile risalire all’identità dell’utente.
Abbiamo previsto il “check di controllo” che confermerà la connessione e l’utilizzo del circuito Tor e quindi il tuo anonimato.
Per maggiore sicurezza, le uniche operazioni suggerite da eseguire sono: cambiare il nome della rete e la password di default.
Cerco, navigo, studio, scrivo e... non mi infastidiscono ;-))
Fabio
Press freelancer
2 minuti per collegarlo al mio modem, ho cambiato la password e basta. Siamo 5 in casa e ognuno con il proprio dispositivo, funziona senza problemi.
Simona Maniero
Mamma a tempo pieno
Andate avanti come un treno in corsa, state risolvendo problemi che sempre più persone vivono soprattutto in casa. Dopo il sistema operativo ho acquistato anche questo router. Ancora più facile. Per voi solo complimenti.
f.a.
Federico Andreini
Ingegnere Informatico
Diffidente come sono avete rischiato grosso ma dopo averlo provato posso solo farvi i complimenti..
Francesco Zanone
Impiegato
Conosco bene le lacune riguardo la tutela della privacy e le sue conseguenze. Non sono un'esperta in campo informatico ma la semplicità d'uso di questo router e la sua praticità si sposano perfettamente con le mie esigenze.
Martina Corona
Avvocato
Navigare anonimo con il mio telefonino a casa e in studio era quello che mi mancava. BRAVI!!
Luciano Iachini
Fotografo
Consigliato da un amico l'ho comprato. Collegato in 2 minuti al modem di casa, tutta la famiglia naviga in privato, possiamo anche navigare come abbiamo sempre fatto senza fare modifiche o installazioni. Consigliato anche da me.
Mariano Tartaro

Vivi online proteggendo la tua Privacy, con una libertà digitale al di fuori dell'ordinario.

4B Anonrouter

a soli 199 euro (i.i.)